Chi Siamo

Amici per

I Leoni Bizantini nascono cuccioli, sono quattro amici amanti della natura e come tale vogliono scoprire ogni angolo del loro stupendo territorio! Con i tasselli della loro ruote marchiano il suolo, non per scacciare i loro simili ma per attirarli alla riscoperta della Calabria Ionica e della Sila Greca.

I Leoni crescono in maturità e numero di simpatizzanti e nel 2011 si propongono di far conoscere la loro terra organizzando quello che voleva essere un piccolo evento che timidamente veniva chiamato “Fuori Onda” evocando solo la parola dei più blasonati eventi. Si iscrissero in 200.

I Leoni continuano a crescere ed il pacifico branco nel 2016 si iscrive all’Albo delle Associazioni Sportive con il nome di “ASD Leoni Bizantini MTB Rossano”. Leoni, come  l’antichissima statua del felino posta innanzi la chiesa di San Marco a Rossano Centro Storico. Bizantini per il forte legame al loro territorio, ricordando le origini bizantine della città.

Nel Giugno 2016 i Leoni Bizantini organizzano una tappa a livello regionale per  “Onda d’urto Calabria”, che al momento è la maggiore associazione per  la  promozione del territorio calabrese in bicicletta,  con scopo ludico, culturale e atletico  non agonistico, riscuotendo gli auspicati consensi.

I cuccioli sono cresciuti ed ora cacciano da soli, alcuni validi leoni sono passati dal diletto all’aria aperta al dilettantismo agonistico, partecipando con motivazione ad alcune gare MTB a livello regionale, con ottimi piazzamenti.                    

Guarda il

I saluti speciali di

Print Friendly, PDF & Email